Fine locazione: tre cose da tenere sempre a mente alla cessazione di un contratto.

Buongiorno, sono Federico Carli e faccio parte del team Futuram immobili per l’impresa.

Oggi voglio parlarvi del delicato momento in cui l’inquilino a fine locazione riconsegna l’immobile, si tratta di un passaggio in cui il proprietario deve prestare molta attenzione ci sono infatti molti punti da valutare durante questa fase.

Oggi volevo porre il focus su 3 aspetti

Il primo aspetto è l’urbanistica: è fondamentale verificare se l’inquilino durante la locazione ha apportato modifiche agli ambienti affidati, come ad esempio se siano state rimosse pareti o creati nuovi ambienti, se così fosse è importante che l’inquilino consegni adeguata documentazione che attesti che il tutto sia stato fatto in regola dal punto di vista urbanistico e catastale.

L’aspetto numero due è quello delle modifiche degli impianti: spesso l’inquilino adatta gli impianti alle proprie specifiche esigenze ed è per questo che a fine locazione è fondamentale verificare che gli stessi risultino uguali a quelli certificati all’inizio del rapporto locativo.

Nel caso in cui fossero state fatte delle modifiche, tutta la documentazione che attesti la conformità di tali modifiche e la conformità degli impianti vi dovrà essere consegnata.

L’aspetto numero tre sono utenze: a fine locazione l’inquilino dovrà fornire adeguata documentazione che provi la chiusura totale delle utenze e che tale chiusura sia avvenuta del completo saldo di quanto dovuto agli enti eroganti. Non verificando questo aspetto si corre il rischio di ritardare il rapporto di locazione a causa dell’impossibilità per il nuovo inquilino di attivare forniture.

Questi sono solo tre dei punti di controllare alla fine della locazione, non prestando attenzione tutta l’attività da fare per il rilascio di un immobile si corre il rischio di incorrere in seri problemi durante il nuovo rapporto di locazione.

Il team Futuram è a disposizione per assistere locatore e compratore in questa delicata fase che non deve mai e poi mai essere sottovalutata.

Nel caso vogliate maggiori informazioni non esitate a contattarci o a scriverci, buona giornata dal team Futuram.